La consulenza internazionalizzazione è un tema molto attuale. Lo scenario economico rende necessario un cambiamento di rotta per molte aziende.

consulenza internazionalizzazione

Crescono nelle imprese le necessità di valutare nuove opportunità di business. Queste opportunità sono fornite dai mercati esteri, molte volte si tratta di mercati in via di sviluppo.

Le aziende che decidono di operare facendo export, seguono una strategia fondata sull’internazionalizzazione. In questa direzione si stanno aprendo molte occasioni di crescita, per tante realtà aziendali.

L’internazionalizzazione sta rappresentando un punto di svolta importante anche per molte aziende italiane, che decidono di fare export. La scelta di ampliare la vendita oltre i confini nazionali, richiede ovviamente un grande impegno da parte delle risorse interne. Per ottenere risultati concreti il team aziendale dovrà essere strutturato e coeso, aperto a nuove importanti opportunità.

L’export: una strategia nuova

L’export rappresenta un processo strategico, consulenza internazionalizzazioneche permette alle aziende di rilanciarsi espandersi ed innovarsi. le aziende devono i parare a sfruttare le opportunità che  offre il mercato globale. Se questi sono anche gli obiettivi che ha la tua impresa, avrai sicuramente bisogno della giusta consulenza internazionalizzazione.

Approdare a nuovi mercati esteri presuppone anche una conoscenza approfondita dei nuovi mercati e

 

della nuova realtà territoriale. Se manca questo, la metà degli obiettivi aziendali, verranno compromessi.

La consulenza per l’internazionalizzazione deve essere finalizzata all’identificazione e al raggiungimento delle opportunità offerte dai mercati esteri. Per arrivare a risultati importanti è necessario prima di tutto identificare i mercati target, poi lo studio dei competitor e dei clienti locali. Solo successivamente arriva la pianificazione strategica della propria presenza all’estero.

Le aziende italiane che decidono di vendere all’estero

Sono molte le aziende del territorio nazionale che hanno enormi potenzialità da spendere oltre i confini. Queste aziende devono essere consapevoli che, per vendere all’estero, devono prima di tutto definire:

Il consiglio per queste realtà è quello di tralasciare in primis le aree che potrabbero risultare poco redditizie. Comporterebbero solamente uno spreco di energie e di risorse. Prima di dire Export, riflettiamo sui nostri obiettivi. L’zienda dovrebbe domandarsi:

“in quale nuovo mercato i miei prodotti o servizi potrebbero aver un potenziale, essere competitivi, essere scelti?”

Solo partendo da questi presupposti, si andrà nella direzione giusta. Per ottenere dei risultati concreti è importante definire in maniera precisa il funzionamento dei nuovi mercati, dell’azienda e del prodotto.

Perché la consulenza internazionalizzazione?

consulenza internazionalizzazione

Avere una strategia, obiettivi concreti e realizzabili nel breve, medio e nel lungo periodo, evita una serie di inutili sprechi. Quali sono i vantaggi?

Una consulenza specifica per l’internazionalizzazione:

  • favorisce il corretto posizionamento verso i nuovi mercati di interesse
  • aiuta a definire limiti e potenzialità aziendali
  • definisce e rappresenta la scena in cui si andrà ad operare
  • delinea i competitor
  • sviluppa i punti di forza dei prodotti e servizi in riferimento al mercato circostante

Aumenta il tuo Business, se hai un’azienda in crescita e vuoi vendere i tuoi prodotti in Germania, iscriviti e ricevi cinque mail con un Coaching assolutamente gratuito!